Antonietta Assini

«Tre cose sono necessarie per un buon pianista: la testa, il cuore e le dita» (W. A. Mozart)